Abilitare SSH su VMware ESX e ESXi

postato in: VMware | 0

Per abilitare SSH su ESX basta lanciare

  • abilitare il servizio se non lo è già con il comando esxcfg-firewall -q sshServer;
  • aprire il file di configurazione di ssh nano /etc/ssh/sshd_config;
  • cercare la stringa #PermitRootLogin e tolto il cancelletto salvare e uscire dal file;
  • riavviare il servizio SSH con service sshd restart
    o alternativamente con /etc/init.d/sshd restart

Per ESXi è un po’ più complesso ed è necessario:

  • entrare dalla consolle del server e “spostarsi” in un’altra console premendo ALT+F1;
  • digitare “unsupported” e premere invio;
  • inserire la password dell’utente root;
  • editare il file /etc/inetd.conf con vi;
  • cercare la riga con scritto #ssh e togliere il cancelletto, chiudere e salvare il file;
  • riavviare il servizio di busybox inetd o l’intero server (per riavviare busybox eseguite i seguenti comandi:
  1. ps -ef | grep inetd (leggere il PID del processo)
  2. kill PID (per fare terminare il processo inserendo il PID sopra letto)
  3. inetd (far ripartire il processo)

Lascia un commento