Conky: monitor di sistema sempre sul desktop linux

postato in: Linux, Script, Tool | 0

Conky, ottimo tool per il monitor linux, è essenziale per monitorare/controllare vari aspetti del sistema come: l’uso della CPU, dello stato dei dischi, dei processi attivi, della RAM, la temperatura della motherboard e molte altre funzionalità.
Conky si pone sul desktop senza darci alcun fastidio, è infatti trasparente ed installarlo è facilissimo rivelandosi così un essenzialire monitor linux.

Installazione e configurazione del monitor linux Conky

L’installazione sotto Ubuntu, Debian e derivate è molto semplice, basta lanciare il comando

sudo apt-get install conky

mentri su sistemi Fedora, CentOS o di derivazione RedHat, per installare il monitor linux Conky, è necessario lanciare

yum install conky

Dopo l’installazione è necessario avviare il tool da terminale con il comando :

conky

La configurazione si esegue tutta andando a creare il file:

$HOME/.conkyrc

non è un lavoro semplice e immediato ma fortunatamente è possibile trovare, in rete parecchi template di configurazione già pronti tra cui il mio.
Conky_aspetto_configurazione_personalizzataDa quelli trovati in rete è possibile personalizzarne uno a seconda delle proprie esigenze e gusti…ecco il mio…

#Conky sample configuration

background no
font Sans:size=7
#xftfont Sans:size=10
use_xft yes
xftalpha 0.9
update_interval 3.0
total_run_times 0
own_window yes
own_window_type normal
own_window_transparent yes
own_window_hints undecorated,below,sticky,skip_taskbar,skip_pager
double_buffer yes
minimum_size 220 5
maximum_width 180
draw_shades yes
draw_outline no
draw_borders no
draw_graph_borders yes
default_color white
default_shade_color black
default_outline_color green
alignment top_right
gap_x 10
gap_y 60
no_buffers yes
uppercase no
cpu_avg_samples 2
override_utf8_locale no
uppercase yes # set to yes if you want all text to be in uppercase

TEXT
${color white}SYSTEM ${hr 1}${color}

${color #CCCCCC}Hostname : $alignr$nodename${color}
${color #CCCCCC}Kernel : $alignr$kernel${color}
${color #CCCCCC}Uptime : $alignr$uptime${color}

${color white}Processore ${hr 1}${color}

${color #CCCCCC}Frequenza CPU : ${alignr}${freq} MHz
${color #CCCCCC}Utilizzo CPU :  ${alignr}${color #CCCCCC}${cpu}%
${color #CCCCCC}Numero processi : ${alignr}$processes ($running_processes attivi)
${color #CCCCCC}${cpugraph  20,180 ff0000 ff00ff}

${color white}Memoria RAM ${hr 1}${color}

${color #CCCCCC}Ram :${alignr}$mem / $memmax ($memperc%)
${membar 4}
${color #CCCCCC}swap :${alignr}$swap / $swapmax ($swapperc%)
${swapbar 4}

${color white}Processi onerosi ${hr 1}${color}

Processo $alignr CPU% MEM%
${top name 1}$alignr${top cpu 1}${top mem 1}
${top name 2}$alignr${top cpu 2}${top mem 2}
${top name 3}$alignr${top cpu 3}${top mem 3}
${top name 4}$alignr${top cpu 4}${top mem 4}
${top name 5}$alignr${top cpu 5}${top mem 5}

${color white}Filesystem ${hr 1}${color}

${color #CCCCCC}occupato : ${alignr}${fs_used /} / ${fs_size /}
${color #CCCCCC}libero : ${alignr} ${fs_free /} – ${fs_free_perc /}%
${fs_bar 4 /}${color}

${color white}NETWORK ${hr 1}${color}

Down ${downspeed eth0} k/s ${alignr}Up ${upspeed eth0} k/s
${downspeedgraph eth0 20,85} ${alignr}${upspeedgraph eth0 20,85}
Total ${totaldown eth0} ${alignr}Total ${totalup eth0}

 

...ecco l’effetto grafico risultante.
impostazione_avvio_automatico_conkyOvviamente per far partire Conky al logon dell’utente senza la necessità di lanciare il comando conky da terminale è necessario impostare uno script come questo:

#!/bin/sh
#Attendo il caricamento
sleep 30s #tempo a discrezione (dipende dal sistema)
#avvio conky
conky
exit

 

Ovviamente il tempo di attesa dipende dalla velocità d’avvio del sistema e possiamo utilizzare l’utilità “applicazioni all’avvio” per impostare l’esecuzione dello script al logon dell’utente.

Lascia un commento