OwnCloud installazione di un private cloud open source personale

postato in: Linux, Sistemi Operativi, Tool, Web | 0

Dopo averlo introdotto in un precedente articolo andiamo ora ad affrontare la fase chiamata OwnCloud Installazione.

Ricordiamo che OwnCloud permette di creare un private cloud open source alternativo a Dropbox e a prodotti similari.

Nel nostro caso per creare il nostro storage online ci siamo basati su una distribuzione Ubuntu server 14.02 LTE a 64 bit che viene pienamente riconosciuta e supportata da OwnCloud.

Prima di partire abbiamo quindi predisposto un server con 2 dischi, uno dei quali da 50 Gb su cui mettere i dati con una formatazione di tipo LVM. L’utilizzo di LVM è legata alla capacità di gestione dei volumi all’interno di una macchina Linux in modo scalabile. Questo ci permetet di poter allargare lo spazio disco in modo semplice nel tempo garantendo la continuità del servizio.

OwnCloud prerequisiti

Per prima cosa dobbiamo individuare tutti i pacchetti che risultano come prerequisiti:

  • Apache2
  • php5 (>= 5.4);
  • MySQL/MariaDB

andiamo quindi a installare questi pacchetti sul nostro sistema con i comandi

apt-get install apache2 mariadb-server libapache2-mod-php5
apt-get install php5-gd php5-json php5-mysql php5-curl
apt-get install php5-intl php5-mcrypt php5-imagick

abbiamo così realizzato un ambiente LAMP (Linux-Apache-MySql-PHP) completo su cui poter procedere con l’installazione di OwnCloud.

OwnCloud installazione

Andare a scaricare il pacchetto

wget https://download.owncloud.org/community/owncloud-9.1.1.tar.bz2

ed esploderlo

tar -xjf owncloud-9.1.1.tar.bz2

spostare il contenuto estratto nel path di Apache predisposto per ospitare i siti web (in Ubuntu /var/www/html/) e sistemare i permessi a file e cartelle in esso contenuti

cp -r owncloud /var/www/html/
chown -R www-data:www-data /var/www/html/owncloud

creare un proprio virtualhost (nano /etc/apache2/sites-available/owncloud.dominio.it.conf) e configurarlo nel modo migliore possibile

<VirtualHost *:80>
ServerName filecloud.kibernetes.net
#    ServerAdmin webmaster@localhost
     DocumentRoot /var/www/html/owncloud
#    LogLevel info ssl:warn
     ErrorLog ${APACHE_LOG_DIR}/owncloud_error.log
     CustomLog ${APACHE_LOG_DIR}/owncloud_access.log combined
</VirtualHost>

 

Aggiungere il dominio “owncloud.dominio.it” ai siti autorizzati utilizzando l’apposito comando a2ensite e riavviare il webserver

a2ensite owncloud.dominio.it.conf
service apache2 restart

 

owncloud configurazioneOra, collegandosi all’installazione fatta tramite il proprio browser,  dovrebbe apparire una schermata simile a quella a fianco.

Inserire i dati richiesti facendo attenzione a impostare il corretto path per lo storage online dei dati e le credenziali al DB impostate nel momento dell’installazione di MariaDB.

Dopo questo l’installazione base del sistema è completata e non resta che eseguire il login via browser abbiamo così accesso al nostro private cloud open source.

 

Lascia un commento